La III Rassegna Teatrale “Premio Li Curti” accoglie “Macbeth/La Poltrona”

«Perché “La Poltrona”? Raffigura il potere, la realizzazione, la sicurezza economica, l’agiatezza, la sistemazione». È ciò che Antonella De Rosa, attore e regista teatrale, rappresenterà domenica 24 agosto durante lo spettacolo “Macbeth/La Poltrona”, quarto appuntamento della III Rassegna Teatrale “Premio Li Curti”, in programma alle ore 21.30 presso il Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio a Cava de’ Tirreni.

Tratto da Shakespeare, di A. Nigro con la regia di Antonello De Rosa e l’assistenza alla regia di Gina Ferri, “Macbeth/La Poltrona” vedrà sul palco della suggestiva location metelliana, sita in Piazza San Francesco, gli artisti Aldo De Martino, Monica Maiorino e Simona Fredella. I costumi saranno di Liana Mazza, la ricerca musicale di Nicola Ferrentino. Lo spettacolo è ambientato in un paese dell’entroterra campano. MacBeth è un politico o aspirante tale. Non ci sono più tutti gli altri personaggi: Banquo, Duncan, le streghe. Non c’è più nessuno. Restano solo nel pensiero e nel ricordo.

La storia. Sulla terrazza di una casa “popolare”, Macbetto – questo il nuovo nome del protagonista – aiutato dalla moglie Macbetta, sta tramando qualcosa di poco lecito. È appena un’ombra nelle mani della moglie, figure incastrate in una scena ed in un mondo che significa tutto e niente. Paradossalmente Macbetto è l’unico che cerca di mantenere un contatto con i valori, malgrado il suo personale destino lo spinga in tutt’altra direzione.

«Macbetto è anche l’unico, fino alla pazzia della moglie, che in qualche modo dà prova di una sorta d’umanità, a vivere un conflitto – spiega Antonello De RosaUn conflitto barbaro, psicologico, visionario, fatto di un dubbio fra ciò che è bene e ciò che non lo è. Ma il sogno del potere e dei soldi è molto più forte, tanto che alla fine verrà commesso uno degli omicidi più efferati del teatro di Shakespeare. Come sempre, il potere conquistato con il sangue chiama altro sangue».

Attore e regista teatrale, Antonello De Rosa ha frequentato l’Istituto Statale d’Arte di Salerno, l’Accademia di Belle Arti di Napoli con indirizzo scenografia, la Scuola Internazionale di Mimo Corporeo e di Ricerca sull’Attore “ICRA”, diretta da Michele Monetta e Lina Salvatore. Studia e lavora con: Pasquale De Cristofaro, Walter Orioli, Claudio Di Palma, Vincenzo Pirotta, Paolo Puppa, Laura Curino, Gilles Coullet, Marco Martinelli, Roberto De Simone, Yves Lebreton, Marco De Marinis, Ruggero Cappuccio, Francesco Silvestri, Enzo Moscato, Odin Teatret, Ferzan Ozpetek. Dal 2001 è responsabile di Teatro Terapia nei centri nazionali di riabilitazione mentale e fisica dell’U.I.L.D.M. Vincitore di svariati premi e riconoscimenti nazionali, sia come attore sia come regista, tra cui il Premio Andrea Camilleri con lo spettacolo “Le Cinque Rose di Jennifer”.

Viste le sue partecipazioni alle precedenti edizioni del “Premio Li Curti”, dove ha messo in scena gli spettacoli “L’avara vedova”, “Le Cinque Rose di Jennifer”, “Femmene stracciate” e “Traccia di mamma”, Antonello De Rosa può considerarsi senza ombra di dubbio tra le punte di diamante delle kermesse teatrali dirette artisticamente da Geltrude Barba. E non a caso, a partire dal prossimo mese di ottobre dirigerà il laboratorio teatrale 2014/2015 “Vivi il teatro”, in programma a partire da giovedì 2 presso il Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni, sito in via Marcello Garzia 2.

Il costo del biglietto per assistere allo spettacolo “Macbeth/La Poltrona” è pari a € 10,00. Il botteghino aprirà due ore prima della rappresentazione. Per prenotazioni e/o maggiori informazioni è possibile contattare la Direttrice artistica della rassegna teatrale, Geltrude Barba, al numero 393.3378060 o tramite email all’indirizzo geltrudebarba@hotmail.it.

Promossa dal Teatro Luca Barba e realizzata in omaggio al grande Totò, la III Rassegna Teatrale “Premio Li Curti” è patrocinata dalla Città di Cava de’ Tirreni e dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo metelliana. La serata sarà presentata da Carmela Novaldi. Per ulteriori approfondimenti sulla kermesse e su tutti gli spettacoli in cartellone è possibile consultare il sito internet www.lenottialcastello.it.

Per info e contatti:
– Geltrude Barba, cell. 393.3378060 – geltrudebarba@hotmail.itwww.lenottialcastello.it;
– Segreteria Organizzativa MTN Company Srl, Corso Mazzini 22 – 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; ufficiostampa@mtncompany.itwww.mtncompany.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...